Small Giants, società londinese pioniera dello sviluppo di prodotti alimentari a base di insetti fondata dagli italiani Francesco Majno e Edoardo Imparato, chiude un nuovo investment round da oltre €400.000 dopo aver raccolto €150.000 in un primo round a marzo 2020.

Tra gli altri investitori, entrano a far parte della cap table societaria anche alcuni soci e partner di iN3 Ventures – società di innovation advisory e corporate venture capital per le imprese.

I cracker alla farina di grillo

La crescita continua della domanda di proteine alternative, il recente ingresso della linea di cracker con farina di grillo Small Giants da Sainsbury’s – seconda catena di supermercati più grande d’Inghilterra –, e il primo via libera della Ue alla commercializzazione di insetti hanno convinto i nuovi soci che la strada intrapresa da Small Giants sia quella giusta.

la linea di prodotti a base di farina di grillo – Fonte: Small Giants

Questi snack proteici sono un modo unico per provare gli insetti commestibili e si preparano a rivoluzionare il settore degli healthy snack.

Noi di Investireneimegatrend.it ne abbiamo parlato anche in altri due articoli che vi consigliamo di leggere:

I valori nutrizionali degli insetti

La loro particolarità sta soprattutto nei valori nutrizionali: sono infatti ad alto contenuto di proteine complete e di vitamina B12, nonché fonte di fibre alimentari. Con la crescente consapevolezza degli enormi danni ambientali causati dal consumo di carne, vi è una costantericerca di proteine alternative e sostenibili. Come sostiene da anni la FAO gli insetti sono una prodigiosa fonte naturale di proteine di alta qualità e a basso impatto ambientale. Diverse specie di insetti, tra cui i grilli, richiedono, infatti, pochissime risorse per l’allevamento e sono altamente nutrienti.

La visione dei fondatori

Small Giants è stata fondata a Londra dai milanesi Edoardo Imparato e Francesco Majno affascinati dalla forte cultura alimentare per gli insetti radicata in diverse parti del mondo e convinti di poterla portare anche in Occidente, seppure con altre forme.

Majno spiega: “Le persone sono sempre più consapevoli di tutti gli ottimi motivi per cui includere anche gli insetti nella dieta, ma continuano ad essere frenate nell’assaggiarli. Con i nostri cracker vogliamo aiutare tutti a superare questa diffidenza iniziale e spalancare così le porte agli enormi benefici che gli insetti come cibo potrebbero portare sia per il pianeta che per la salute.”

La scommessa di Small Giants è quella di far innamorare le persone, anche in Occidente, degli insetti come cibo. Come? Con dei cracker proteici con farina di grillo, salutari, buoni e premiati ai Great Taste Awards 2020.

Siamo entusiasti per la chiusura del round e, in particolar modo, per l’ingresso degli investitori legati al network di iN3 Ventures” commenta Edoardo Imparato, cofondatore di Small Giants. “È un’enorme soddisfazione vedere che investor con una grande esperienza nel settore food credano nel nostro progetto. Grazie anche al loro supporto, contiamo di poter sviluppare nuovi prodotti, ma soprattutto alimentare l’espansione di Small Giants in Europa e in Italia.

I due fondatori di Small Giants – Fonte: Small Giants

Anche l’Unione Europea punta agli insetti

Con una popolazione mondiale in costante crescita e un’industria della carne tra le principali cause di emissione di gas serra nell’atmosfera, nuove fonti alimentari, alternative e sostenibili come lo sono i grilli, sono sempre più necessarie.

La difficoltà principale risiede nello sviluppare dei prodotti che siano convincenti fin dal primo assaggio e che possano essere facilmente consumati nella quotidianità. La risposta di Small Giants è quella di sviluppare degli snack salati arricchiti con farina di grillo pronti a rivoluzionare il mercato europeo degli healthy snack. La prima linea di prodotti disponibili sono i Cracker Bites, a cui ne seguiranno presto diversi altri.

 Le proiezioni di mercato parlano di un CAGR di oltre il 130% nei prossimi cinque anni per il settore degli insetti (Fonte: IPIFF, 10-06-2020). La forte crescita sarà inoltre rafforzata dall’approvazione per uso alimentare delle varie specie di insetti da parte dell’Unione Europea, iniziata a Giugno 2021 con l’approvazione definitiva del Tenebrio Molitor (camole della farina).

error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E\' PROTETTO E NON COPIABILE!!