La New Space Economy è il nuovo settore economico di tendenza per il decennio 2021-2030. Prova ne sono gli sforzi economici e tecnologici dei grandi signori di Internet per la corsa a posizionare satelliti in orbita, spedire umani e merci sulla stazione spaziale internazionale per poi puntare alla Luna e a Marte.

Da Jeff Bezos con la sua Blue Origin a Elon Musk con le sue Space X e Starlink, da Richard Branson con Virgin Galactic a una miriade di startup il settore spaziale è in grande fermento.

Un intero capitolo del nostro libro “Investire nei megatrend del futuro” è dedicato alle opportunità d’investimento nello Spazio con uno scenario che permette al lettore di iniziare a costruire un portafoglio titoli ad alto potenziale di rendimento (ma anche ad alto tasso adrenalinico).

Lo spiego nella recente intervista fatta alla rete televisiva finanziaria BFC Video che trovate su Vimeo.

CLICCARE SULLA FOTO PER VEDERE IL VIDEO COMPLETO (20 minuti).


Vuoi capire tutto del settore trilionario della New Space Economy? E investirci con successo?

La New Space Economy è uno degli argomenti della parte dedicata alla geo-strategia del nostro nuovo libro Investire nei megatrend del futuro dove un capitolo intero spiega le opportunità d’investimento nell’ecosistema di aziende che ruotano intorno ai tre filoni principali di sviluppo dello Spazio Commerciale:
– lanciatori / razzi
– satelliti e servizi satellitari
– attività umane nello spazio, sulla Luna e su altri pianeti.

Acquista la tua copia su
Amazon.it, Feltrinelli.it, Hoepli.it, IBS.it


DISCLAIMER
Tutti i contenuti di questo sito non intendono in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio oppure consulenza all’investimento in titoli azionari, contratti future, opzioni, fondi comuni o in qualsiasi altro strumento finanziario. L’attività del sito non costituisce consulenza personalizzata così come indicato dal D.Lgs. 58/98, così come modificato dal successivo D.Lgs. 167/2007. Chi scrive non conosce le caratteristiche personali di nessuno dei lettori, in specie flussi reddituali, capacità a sostenere perdite, consistenza patrimoniale. Tutti i contenuti del sito hanno solo scopi didattici, educativi e informativi. Gli argomenti riguardano l’analisi fondamentale e tecnica, i commenti sui mercati, la casistica operativa, piani di trading, ecc., ma non forniscono segnali di acquisto o vendita sui vari strumenti finanziari, né indicazioni per la gestione diretta o indiretta del capitale di terzi. Pertanto, chi legge i contenuti del sito riconosce la propria esclusiva responsabilità delle eventuali e successive azioni. Le informazioni finanziarie presenti nascono da conoscenze ed esperienze personali degli autori, che conducono inevitabilmente a valutazioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Tutti i contenuti sono quindi passibili di errori di interpretazione e valutazione, come avviene per qualsiasi opinione personale. È possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all’andamento dei valori mobiliari trattati in questo sito e svolga attività di trading o investimento in proprio sugli stessi strumenti citati, e quindi si trovi in conflitto di interesse con i lettori.
Si ricorda che i rischi di perdite legati all’attività di trading possono essere molto elevati e arrivare ad azzerare il capitale impiegato. L’investitore deve considerare attentamente i rischi inerenti all’attività di trading e investimento alla luce della propria situazione finanziaria.
Infine, si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della L. 62/2001 poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Riteniamo che le immagini utilizzate a corredo dei post siano di pubblico dominio. Qualora invece dovessero essere coperte da diritti siete pregati di avvertirci (info@investireinmegatrend.it) e provvederemo a rimuoverle immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *