Care lettrici e cari lettori del sito, per avere un quadro della situazione dei mercati finanziari aggiornato, ogni mese produco una completa analisi intermarket che prende spunto dalla metodologia “Ruota dei mercati” spiegata nel libro omonimo “La Ruota dei Mercati Finanziari” (Hoepli, 2018).

Il modello intermarket che uso dal 2009 è composto da una settantina di strumenti finanziari, indici sintetici, e indicatori di sentiment. Ogni strumento lo analizzo su più timeframe contemporaneamente con il metodo di analisi grafica a candele K (sempre spiegato nel libro citato). Lo scenario che ne deriva, mi permette di identificare con buon margine di successo la rotazione della liquidità attraverso le quattro asset class del modello, sintetizzato qui sotto.

Fonte: Forni-Malandra, “La Ruota dei mercati finanziari”, Hoepli, 2018

Cos’è l’Approfondimento Intermarket mensile

L’Approfondimento Intermarket Mensile che deriva da questa analisi lo vendo da tanti anni ai professionisti della finanza.

Visto il grande successo dell’Outlook Previsionale che vi ho proposto a gennaio, da questo mese vi propongo in vendita anche l’Approfondimento Mensile al prezzo di 40 euro (iva inclusa). E’ composto da un file pdf di 75 slides e da un video di novanta minuti (potete guardare gratis i primi 10 minuti qui sotto) dove spiego in dettaglio ogni grafico con l’analisi tecnica.

Per chi è appassionato di mercati e di analisi tecnica questo studio è un ottimo strumento di educazione finanziaria.

L’Approfondimento Intermarket Mensile si compone di varie sezioni:

  • Panoramica Macroeconomica
  • Sentiment dei mercati
  • Analisi valutaria
  • Analisi dei mercati USA
  • Analisi dei mercati Europei
  • Analisi dei mercati Asiatici e Emergenti
  • Analisi delle commodity
  • Conclusioni e scenario

In questo approfondimento di febbraio facciamo un focus sulla crisi in Ucraina, che potrebbe essere il nuovo Cigno Nero dei mercati, poi un focus sul ruolo del petrolio nell’identificare la fine di un Bull Market, vediamo in teoria cos’è una bolla dei mercati e come prepararsi prima che scoppi, e ovviamente parliamo di inflazione.


TI PIACE IL SITO e il suo DATABASE?

Se ti piace il sito e lo trovi utile, prima di continuare la lettura, aiutaci in questo progetto di educazione finanziaria con una piccola donazione per coprire le spese di gestione e mantenere il sito senza pubblicità. Clicca sul bottone o su questo link. GRAZIE!


[um_loggedout] ATTENZIONE!!! QUESTO ARTICOLO E’ RISERVATO A LETTRICI E LETTORI DEI NOSTRI LIBRI che sono utenti registrati del sito. Per continuare a leggere devi loggarti al sito con il tuo utente oppure comunicarci via email che sei un lettore del libro allegando una prova (foto copertina, scontrino di acquisto). FAI LOGIN O INVIA UNA EMAIL CON LA PROVA D’ACQUISTO. [/um_loggedout]

[um_show_content not=’um_lettore-libro,editor,administrator’] ATTENZIONE: Questo articolo è riservato ai lettori dei nostri libri che sono utenti registrati del sito. Per continuare a leggere devi loggarti al sito con il tuo utente oppure comunicarci via email che sei un lettore del libro allegando una prova (foto copertina, scontrino di acquisto). [/um_show_content]

[um_show_content roles=’um_lettore-libro,editor,administrator’]

L’Ucraina è il nuovo Cigno Nero?

La tensione in Ucraina e ai confini dell’Unione Europea aumenta di giorno in giorno. Noi italiani ci siamo dentro fino al collo, anche se forse Sanremo ha distratto un po’ la mente.

Primo perché come si vede nella slide qui sotto, l’Italia ha un’alta vulnerabilità in caso di interruzione del gas russo. Come si vede dai colori, la Francia invece grazie al nucleare ha più capacità di sopravvivere a una chiusura dei rubinetti russi (o solo all’aumento folle dei prezzi dell’energia fossile). In secondo luogo, l’Italia ospita basi militari americane (Aviano, Sigonella, Napoli, ecc.) e davanti alle nostre coste è un via vai di flotte militari russe e alleate. Terzo perché l’Italia essendo membro NATO ha obblighi in caso di guerra.

E a leggere vari articoli e siti di Intelligence e di geopolitica (come ISPIonline, Limes) c’è poco da stare allegri…

Fonte: Approfondimento Intermarket Mensile

E’ chiaro che in caso di guerra, tutte le Borse globali e tutti gli asset crolleranno di colpo e all’unisono. Vale poco in questo caso diversificare il rischio o puntare su preziosi o asset difensivi. Il Cigno nero colpirà tutto. E forse, un attacco cyber preventivo metterà fuori uso internet tanto che non avremo neanche accesso alle piattaforme di trading.

Lasciandoci alle spalle questa ipotesi, su cui però vi consiglio di sviluppare uno scenario, vediamo più in concreto il ruolo del petrolio in questa fase dei mercati, che sappiamo essere molto volatili e in corso di correzione dai massimi storici.

Il ruolo del petrolio in questa fase di mercato

In analisi intermarket, il movimento del petrolio può essere un leading indicator della tendenza di esaurimento di un Bull Market sull’azionario. Lo è stato finora nella storia degli ultimi 30 anni, e potrebbe esserlo anche oggi. Con le dovute distinzioni, visto che in mezzo che la transizione energetica, la ripresa dei consumi a livello globale e la crisi di approvvigionamento delle commodity.

Qui sotto vedete in sintesi cosa potrebbe indicare la fiammata dei prezzi del petrolio in questo contesto storico (oltre a creare inflazione).

Fonte: Approfondimento Intermarket Mensile

Spero che questo possa essere utile alle vostre analisi e vi sproni ad approfondire questi temi. Ai nostri lettori e lettrici regaliamo qui sotto il video dei primi 10 minuti di analisi.

Per comprare l’Approfondimento Intermarket Mensile andare in fondo a questo articolo.

Guarda i primi 10 minuti della video-analisi!

Cliccando su questo link o nell’immagine puoi vedere l’introduzione al report e i primi 10 minuti di analisi su Youtube.

Clicca per vedere 10 minuti di analisi su YouTube

[/um_show_content]

Per chi è l’Approfondimento Intermarket Mensile

Premesso che questo report è un’analisi generica (sebbene molto approfondita) dei mercati finanziari e va intesa come base di partenza per le vostre analisi e i vostri ragionamenti, questo lavoro di analisi grafica vuole soddisfare tre tipi di clienti:

  • Gli investitori privati e i trader privati trovano una serie di dati, notizie, e analisi di facile lettura, complete e pertinenti per impostare i loro approfondimenti sui singoli mercati di interesse.
  • I professionisti della finanza hanno uno strumento che gli permette di sviluppare strategie di investimento e portafoglio a 360° con cognizione anche dei fattori extra-mercato finanziario, come rischi geopolitici e dati economici globali.
  • I lettori dei miei libri e gli ex-studenti dei miei corsi di analisi trovano qui l’applicazione pratica delle metodologie di analisi tecnica, di analisi intermarket e di creazione di scenari.

​​​​Come acquistare l’Approfondimento Intermarket

L’Approfondimento è in vendita da lunedì 7 febbraio al prezzo di 40 euro (iva inclusa). PER COMPRARLO DIRETTAMENTE DA ME (FATTURA ITALIANA, PAGAMENTO CON CARTA, PAYPAL O BONIFICO)

  1. Mandatemi un email a info@investirobot.com con tutti i vostri dati (nome, cognome, codice fiscale, indirizzo di fatturazione, e per le aziende o i professionisti la Partita Iva e codice univoco per la fatturazione elettronica e se siete in Regime Forfettario o in Esenzione). 
  2. Indicate anche la modalità di pagamento scelta tra: PayPal o Carta di Credito (sempre gestito in modo sicuro da PayPal) o Bonifico Bancario. Riceverete da me un’email con i dati per eseguire il pagamento e il link alla pagina con il file pdf da scaricare e il video in streaming, oltre alla fattura di vendita.

  

Di Andrea Forni

Co-founder di questo sito. È autore e coautore di libri e analisi sui temi dell'economia, della finanza e dei megatrend oltre a centinaia di articoli pubblicati dal 1989 a oggi da primarie riviste, quotidiani e siti tra i quali: Borsa & Finanza, Advisor, Trader's Magazine, Bollettino Associazione Banche Popolari, Sf Rivista di Sistemi Finanziari, Parabancaria, ITForum News. E' iscritto all'OCF (Organismo dei Consulenti Finanziari) e detiene la certificazione internazionale IFTA CFTe.

error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E' PROTETTO E NON COPIABILE!!