Viene classificato come “food delivery“, ovvero il servizio online di consegna a domicilio di cibo. Un comparto piccolo ma in forte espansione, spinto dal lockdown e da una prima fase di consolidamento.
Secondo le stime di Statista, nel 2019 il settore valeva circa 107 miliardi di dollari a livello globale, ma tra cinque anni l’Online Delivery dovrebbe raggiungere i 184 miliardi di dollari.
L’index provider Solactive ha così creato il suo Food Delivery Index, che raccogli i vari player del settore, e Vontobel lo replica con un Certificate open end, il Tracker Food Delivery 100 (Isin: DE000VP34711): 20 titoli quotati sulle Borse dei Paesi industrializzati, con capitalizzazione non inferiore ai 750 milioni di dollari. Il paniere viene ribilanciato con cadenza semestrale.

Massimiliano Malandra

Di Massimiliano Malandra

Co-founder di questo sito. Analista fondamentale e quantitativo, socio Aiaf e giornalista professionista dal 2002. Esperto di approccio risk parity. Autore di vari libri.