Domo Inc. (ticker DOMO) è una società tecnologica statunitense quotata sul Nasdaq che vende una piattaforma cloud-based che permette l’aggregazione di tutti i dati aziendali, l’analisi, l’elaborazione e la loro distribuzione, abilitando la trasformazione digitale dell’azienda.

Tra i suoi 1.800 clienti ci sono le Fortune 500 oltre ai grandi gruppi globali di ogni settore economico. La pandemia Covid-19 ha dato una forte spinta al business dell’azienda il cui titolo ha guadagnato quasi il 500% dai minimi di marzo 2020 come si vede nel grafico qui sotto.

La curiosità è che DOMO pubblica ogni anno l’analisi “Data Never Sleeps” che mostra quanti dati vengono prodotti in ogni minuto di tempo a livello globale. L’articolo originale si trova a questo link.

Comparando le analisi degli anni passati si può notare che la produzione di dati digitali ha un tipico trend con sviluppo esponenziale. Ne abbiamo scritto nelle pagine introduttive del nostro libro Investire nei megatrend del futuro (si veda pag. XVI):

Secondo la Conference on Trade and Development dell’ONU, il traffico Internet globale giornaliero nel 1992 era di 100 GByte. Nel 2002 era cresciuto a 100 GByte al secondo. Nel 2007 era di 2.000 GByte/s. Nel 2017 era di 46.600 GByte/s e per il 2022 è stimato in 150.700 GByte/s. (Si veda UNCTAD, Digital Economy Report, 2019).


Di Andrea Forni

Co-founder di questo sito. È autore e coautore di libri e analisi sui temi dell'economia, della finanza e dei megatrend oltre a centinaia di articoli pubblicati dal 1989 a oggi da primarie riviste, quotidiani e siti tra i quali: Borsa & Finanza, Advisor, Trader's Magazine, Bollettino Associazione Banche Popolari, Sf Rivista di Sistemi Finanziari, Parabancaria, ITForum News. E' iscritto all'OCF (Organismo dei Consulenti Finanziari) e detiene la certificazione internazionale IFTA CFTe.

error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E' PROTETTO E NON COPIABILE!!