Dalle piattaforme di lending crowdfunding è possibile ricevere insegnamenti? Sono così giovani, come fanno?

In questo post tratterremo una tematica molto particolare in tema di rating bancario.

Come sappiamo le banche offrono credito in ragione del merito che ciascuna impresa è in grado di assicurare.

Rating che ha una scala, per ciascuna banca molto diversa (oltretutto secretata), ma piuttosto simile.

Ogni impresa avrà, per esempio AAA, AA+, B+, C+, ecc.

Il giudizio di rating le banche lo offrono utilizzando parametri, anch’essi secretati, ma di cui si conoscono gli elementi principali:

  1. Bilancio d’esercizio
  2. Andamentale nelle centrali rischi
  3. Situazione qualitativa di impresa e imprenditore

Ecco gli insegnamenti dalle piattaforme di lending crowdfunding.

Piattaforme di lending crowdfunding, offrono insegnamenti… il rating bancario del futuro!

Tra le informazioni qualitative che, al momento il sistema bancario, non è in grado di processare (in modo strutturato), ci sono quelle che arrivano da internet.

Le informazioni che giungono da internet invece entrano nel giudizio di rating delle piattaforme di P2P lending!

Si, proprio da internet. Questa informazione ci giunge dalla più importante piattaforma di P2P lending italiana: Borsa del Credito.

Come troverete nel video che vi lasciamo (minuto 9.18), il referente della piattaforma esordisce discendo: internet è una miniera d’oro per noi.

Al momento ottenere un credito non è collegato indissolubilmente all’avere un sito internet, delle recensioni su google o tripadvisor, dalla gestione professionale dei social network attivi, ecc….

Domani? Domani probabilmente si! Quindi il marketing digitale, considerato attualmente uno strumento per avere più clienti e più fatturato, domani potrebbe diventare l’elemento cruciale dal quale ottenere credito!

Conclusioni

Vi rassicuriamo però… se le piattaforme di P2P lending già oggi utilizzano queste informazioni, il sistema bancario è ancora molto lontano!

Quindi richiedenti credito alla banche nessun problema per il momento!

Nell’epoca di internet però il tempo passa rapido, cercate quindi di organizzarvi velocemente…

Badate bene a quello che scrivete, alla qualità delle immagini che utilizzate, ai messaggi chiave che inviate al vostro pubblico, alla coerenza tra il digitale ed il reale!

Pasquale Stefanizzi

Di Pasquale Stefanizzi

E’ PhD in materie economico finanziarie (Banca e Finanza) presso l’Università di Roma Tor Vergata, già assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria dell’innovazione dell’Università del Salento. Nel 2015 ha terminato con profitto il master in “Digital marketing” di Ninja Accademy. E’ consulente d’impresa e docente in numerosi corsi di formazione. Ha sviluppato un particolare interesse per le attività di accompagnamento delle imprese nei rapporti con le banche. E’ autore di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali.