I temi relativi ai megatrend stanno raccogliendo l’interesse degli investitori e così quattro nuovi Etf sbarcano a Piazza Affari quotati da HANetf.

Lo specialista indipendente di ETF ha infatti in programma una fitta agenda di quotazione di replicanti su tematici e ai primi quattro fondi passivi ne seguiranno diversi altri nel corso dei prossimi due mesi. In parte già anticipati nell’intervista esclusiva a Edoardo Passaretti (qui).

Vediamo in dettaglio i quattro nuovi ETF di HANetf, che saranno in quotazione da lunedì 21 giugno.

L’Etf sullo spazio…

Il Procure Space UCITS ETF (ticker: YODA) è il primo ETF tematico disponibile in Europa sulla space economy (gemello dello statunitense UFO). Sviluppato sulla base di un indice costruito su misura, lo SPACE Index, punta a catturare la crescita dell’industria spaziale con un’attenzione particolare alle aziende che operano esclusivamente nel settore e rispecchiando l’esposizione globale del mercato. L’industria spaziale è forse l’ultima frontiera dei megatrend di investimento di lungo termine. Il test basato sulle performance del passato ha evidenziato un rendimento del 71,38% lo scorso anno e del 32,41% dal lancio (31/12/2014). Il TER sarà dello 0,75%.

.. e quello sull’energia solare

Il Solar Energy UCITS ETF (ticker: TANN) seguirà l’EQM Global Solar Energy Index, che si focalizza esclusivamente sulle aziende che traggono un reddito significativo dalle operazioni commerciali legate all’energia solare, tra cui la produzione di impianti fotovoltaici e celle solari; i produttori di generatori di energia solare, attrezzature e componenti; i fornitori di installazione, sviluppo e finanziamento di sistemi di energia solare; e/o la produzione di sistemi di ricarica e stoccaggio di energia solare. La performance back-tested dell’indice ha è stata del 211,32% negli ultimi 12 mesi. L’energia solare è la fonte di nuova capacità energetica in più rapida crescita, con previsioni per 4,2 trilioni di dollari di nuovi investimenti entro il 2050. Il TER sarà dello 0,69%.

Puntare sulle scommesse…

Lo Sports Betting and iGaming UCITS ETF (ticker: BETZ) replicherà il Solactive Fischer Sports Betting and iGaming Index che si concentra sulle aziende che generano la maggior parte degli introiti, attuali o attesi, attraverso le scommesse sportive e i giochi online. Le previsioni di Goldman Sachs presenti nel report sulla ricerca azionaria del marzo 2021 stimano un’espansione negli USA del mercato delle scommesse sportive e dei giochi online di 23 volte, passando dai 2.300 miliardi di dollari del 2020 ai 53.000 miliardi di dollari nel 2033. Ci si attende che il settore produca alti margini EBITDA, secondo le stime di Morgan Stanley e Draftkings. Il back test della performance a 12 mesi è stata del 121,17%. Il TER sarà dello 0,69%.

… e sulla ripresa del turismo

L’Airlines, Hotels and Cruise Lines UCITS ETF (ticker: TRYP), fornirà agli investitori una puntuale esposizione all’industria dei viaggi e del turismo. Replicherà il Solactive Airlines, Hotels, Cruise Lines Index. Un test basato sulle performance del passato ha prodotto rendimenti del 62,07% lo scorso anno. Lo scorso anno la spesa totale per i viaggi di piacere è scesa del 50%, quella per viaggi d’affari del 52%. Grazie alla spinta dei governi sulle vaccinazioni contro il COVID-19 e alla graduale riapertura degli spostamenti, le stime parlano di un aumento della spesa mondiale sui viaggi di piacere del 45% per quest’anno, arrivando a 3.450 miliardi di dollari. I viaggi di lavoro invece sono attesi in crescita del 21% toccando nel corso dell’anno gli 842 miliardi di dollari. Il TER sarà dello 0,69%.

Questi sono i quattro nuovi ETF che saranno quotati a Piazza Affari da HANetf a partire da lunedì 21 giugno.

error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E\' PROTETTO E NON COPIABILE!!