Giù tecnologia e mobilità elettrica e su l’innovazione sanitaria.  Queste sono state ad agosto le principali tendenze degli investimenti (e disinvestimenti) sui tematici. A rilevarle l’osservatorio mensile di Rize Etf, con l’analisi di Rahul Bhushan, co-founder della società emittente di Etf tematici.

Nel dettaglio: in agosto, gli afflussi sugli ETF tematici sono stati pari a 258 milioni di dollari. Si è assistito a un’inversione di tendenza rispetto a quanto visto finora, in quanto temi diversi hanno attratto nuovi asset nel corso del mese. In particolare, l’Healthcare Innovation – ossia l’innovazione in campo sanitario – si è assicurata 45 milioni di dollari in afflussi, dopo 7 mesi in cui aveva raccolto solo 3 milioni di dollari.

Anche l’Agribusiness si è mosso in controtendenza, raccogliendo 34 milioni di dollari, in contrasto con i 196 milioni di dollari di deflussi da inizio anno, mentre il tema Infrastrutture ha attratto 42 milioni di dollari, anch’esso nonostante forti deflussi se si considera l’intero 2023.

Parlando di deflussi, diversi temi popolari hanno visto un’inversione di tendenza. L’Economia circolare ha registrato un calo di 114 milioni di dollari, pur potendo vantare ancora un bilancio in positivo di 113 milioni di dollari di afflussi year-to-date. Persino il tema Robotica, automazione e IA ha registrato un deflusso di -102 milioni di dollari, mentre Veicoli elettrici & batterie ha visto un deflusso di -82 milioni di dollari, rispetto ai 105 milioni di dollari raccolti in tutto l’anno.

Guardando all’intero 2023, gli afflussi complessivi ammontano a 1,5 miliardi di dollari, con il tema Robotica, automazione e IA che rappresenta ancora quasi metà (46%) degli afflussi totali, avendo accumulato 706 milioni di dollari. Gli investitori continuano ad esporsi anche alla transizione verde, con flussi sostenuti in temi come l’Economia circolare e Veicoli elettrici & Batterie, di cui abbiamo già parlato, ma anche verso il tema più ampio definito Clima e ambiente (67 milioni di dollari) e verso l’Economia dell’idrogeno (39 milioni di dollari).

“Questi temi – è bene sottolineare – sono distinti dal Clean Energy: a causa della debole performance dei titoli dell’energia pulita, questo tema ha avuto finora deflussi per circa -400 milioni di dollari” conclude Bhushan.

error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E' PROTETTO E NON COPIABILE!!