Il trader non è molto diverso dal semplice investitore, da qui il titolo “Trader o investitore? Tutti e due, è l’investrader!”. Il trader utilizza infatti una parte dei sui capitali per la sua attività – esattamente come un imprenditore che avvia la sua impresa – e investe in maniera oculata (e spesso conservativa) la parte rimanente.

Trading e investimenti online” di Andrea Fiorini (Hoepli, 208 pagg. 26,50 euro) è un manuale completo per questa nuova “razza” di investitori-trader, cioè di investrader.

Andrea Fiorini, divulgatore in ambito finanziario e grande esperto di trading online, è stato responsabile per quasi 15 anni della sezione “finanza online” del settimanale Borsa & Finanza. Qui la sua pagina autore su Amazon.

Siamo un po’ tutti – chi più e chi meno –trader: a molti piace fare investimenti di breve termine su singoli titoli allettati dal momentum di un titolo o viceversa dalla sua valutazione considerata eccessivamente bassa sul mercato. ma tutti poi investiamo in maniera razionale sfruttando strumenti di risparmio gestito, dai certificati ai fondi agli Etf.

Il testo si propone come una vera e propria guida che spazia in tutte le aree del trading. Una prima parte è esaustiva su tutti gli strumenti finanziari a disposizione dell’investrader, dai depositi di risparmio al crowdfunding, dalle azioni alle commodity. L’autore si addentra nelle specifiche del trading: dalle varie tipologie agli strumenti, dalle tecnicalità ai mercati, dalle piattaforme ai software, dai grafici agli ordini.

Infine la gestione online e la consulenza finanziaria. Essere bravi trader non significa necessariamente anche essere bravi investitori. E quindi un consulente ogni tanto vale la pena incontrarlo, online o di persona.

Come spiega Fiorini, “Investire in autonomia, infatti, non vuole dire essere abbandonati a se stessi: è possibile affiancare le proprie competenze e riflessioni a quelle di uno specialista che può consigliare ma che lascia comunque al cliente l’onere (la libertà) di decidere come e se usare i suoi consigli”.

Leggi qui l’estratto del libro su Kindle.

Di Massimiliano Malandra

Co-founder di questo sito. Analista fondamentale e quantitativo, socio Aiaf e giornalista professionista dal 2002. Esperto di approccio risk parity. Autore di vari libri.

error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E' PROTETTO E NON COPIABILE!!