Investire con i Certificati è d’attualità e Gabriele Bellelli e Francesca Fossatelli spiegano come fare. Il mondo dei Certificati valeva infatti meno di 2 miliardi di euro in termini di emissioni nel 2006, ma lo scorso anno ha raggiunto i 12,6 miliardi. E sul mercato secondario passano scambi per altri 7 miliardi. Insomma, un mondo che vale la pena conoscere e approfondire, anche perché i certificati sono tra i pochi strumenti che possono fornire un discreto flusso cedolare nel corso della loro vita.

E perché allora non avvalersi di due grandi esperti del settore come Gabriele Bellelli e Francesca Fossatelli? Il loro libro “Investire con i certificati. Selezionare, costruire e gestire un portafoglio con un rischio contenuto” (Hoepli, 350 pagg. 28,40 euro) pubblicato a settembre rappresenta una guida completa ed esaustiva di questo mondo particolare. I certificati sono infatti strumenti derivati che possono funzionare ed essere utilizzati sia come future (con effetto leva) sia come delle proxy delle obbligazioni sfruttando le cedole che staccano.

La prima parte del libro è pertanto descrittiva e inquadra il tema, spiegandone i nomi e le caratteristiche delle varie categorie, introducendo il lettore nelle varie nomenclature (condizionatamente protetto”, “tracker”, “in leva”, “open end”, “autocallable”, “effetto memoria”, ecc.).

A questo punto, il lettore può passare al livello successivo: Bellelli e Fossatelli si concentrano infatti su come costruire un portafoglio e come far “lavorare” i certificati all’interno del paniere: come selezionarli, quali utilizzare, a quali indicatori prestare attenzione nell’inserirli in una asset allocation.

L’ultimo passo, infine, è quello della gestione di questi strumenti nei casi di operazioni straordinarie: opa, fusioni, dividendi, ecc.

Chi si avvicina ora a questi strumenti finanziari troverà utile l’intero libro, chi invece già opera con i Certificate si concentrerà sulla seconda parte. In ogni caso è una guida completa per imparare l’uso dei certificati ed è un manuale da tenere sempre sulla scrivania a portata di mano. Insomma, investire con i Certificati è una buona opzione e Bellelli e Fossatelli spiegano come fare.

Del resto, anche molti megatrend possono essere cavalcati attraverso Certificati: qui trovate le emissioni, man mano che vengono lanciate sul mercato.

Trasparenza sugli acquisti di libri su Amazon.it:

In qualità di Affiliato Amazon questo sito riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Tutte le recensioni che facciamo sono di libri effettivamente letti e acquistati da noi. I link Amazon presenti sulla pagina riportano un codice di affiliazione che ci permette di guadagnare una piccola percentuale dal vostro acquisto, a sostegno delle spese di gestione del sito.