Secondo il rapporto inaugurale Crypto Wealth Report pubblicato da Henley & Partners, specialista leader nella migrazione di patrimoni e investimenti internazionali, ci sono 88.200 cripto-milionari in tutto il mondo, con poco meno della metà (40.500) che detengono le loro fortune in Bitcoin.

Il valore di mercato totale delle criptovalute è ora di ben 1.180 miliardi di dollari e ci sono 425 milioni di persone a livello globale che possiedono criptovalute.

Fonte: Henley & Partners

Questo rapporto, unico nel suo genere, include statistiche esclusive sul numero di milionari, centi-milionari e miliardari di criptovalute e Bitcoin, fornite dalla società di intelligence patrimoniale globale New World Wealth, nonché approfondimenti da parte di accademici, esperti del settore e operatori del settore cripto.

Il documento contiene anche il Crypto Adoption Index di Henley & Partners, che mette a confronto le migliori opzioni di residenza e cittadinanza per investimento per gli investitori in criptovalute.

Se guardate la pagina dell’indice scoprirete che i posti migliori per migrare i propri capitali detenuti in criptovalute sono Singapore, Svizzera, Emirati Arabi Uniti. E’ però interessante vedere che tra i primi 10 posti ci sono anche Australia, Canada e Malta. L’Italia è tredicesima in classifica.

I programmi di migrazione per investimento sono il complemento perfetto per le criptovalute, in quanto consentono una maggiore auto-sovranità, libertà di viaggio e, soprattutto, l’accesso a diventare un vero cittadino globale.

Sul sito di Henley & Partners trovate infatti tutte le analisi relative alla migrazione (di lusso, dico io) di milionari e multimilionari da un Paese all’altro, in cerca di stabilità, di opportunità di investimento o migliori condizioni fiscali. Se guardate a questa pagina del sito trovate l’andamento anno per anno di questi flussi particolari di cui riporto qui sotto solo un piccolo estratto tradotto in italiano.

Fonte: Henley & Partners

Sempre sul sito di Henley & Partners troviamo un altro interessante documento di analisi che ritengo sia complementare al report oggetto di questo articolo. Si tratta del report “The Next Frontier: Investment Migration in the Metaverse” a cura di Juerg Steffen, che spiega in dettaglio la crescita del metaverso e la sua attrattività per la migrazione degli investimenti. Il report cita un’analisi di McKinsey & Co. dove si stima che il metaverso potrebbe valere fino a 5.000 miliardi di dollari entro il 2030. Lo cito in questo articolo perché, come sapete, criptovalute e metaverso vanno a braccetto (insieme ai videogiochi) e quindi è un tema altrettanto importante da approfondire. Qui sotto trovate il report di McKinsey integrale, ma vi ricordo che sul tema “metaverso” abbiamo pubblicato tanti articoli, recensioni di libri e di prodotti gestiti di investimento che vi invito a guardare.

Fonte: McKinsey & Co.

TI PIACE IL SITO e il suo DATABASE TITOLI?

Se ti piace il sito, prima di continuare la lettura, aiutaci in questo progetto di educazione finanziaria con una piccola donazione per coprire le spese di gestione e mantenere il sito senza pubblicità. Clicca sul bottone o su questo link. GRAZIE!


error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E' PROTETTO E NON COPIABILE!!