Philip Chalmin, professore di storia economica a Parigi ed esperto di commodity, dal 1986 pubblica ogni anno (in lingua francese ) questa mastodontica analisi (940 pagine per 1,8 kg di peso) dell’andamento del prezzo di tutte le materie prime trattate nel mondo nel corso dell’anno precedente.

Il taglio dell’analisi è di tipo fondamentale. Il libro è solitamente diviso in due parti:
– nella prima Chalmin fa una panoramica dei principali fatti economici, politici, sociali che hanno segnato l’anno in esame e influito sui mercati al fine di trarne indicazioni per l’anno in corso;
– quindi la seconda parte del libro è dedicata all’analisi delle commodity.

L’autore spiega con taglio investigativo i retroscena dell’andamento dei prezzi di ogni materia prima: problemi meteorologici, variazioni della domanda o dell’offerta, tensioni geopolitiche, accordi tra paesi produttori, miglioramenti tecnologici, nulla sfugge all’occhio esperto di Chalmin.

Questo libro è l’ideale complemento al testo di Adam Dunsby Commodity Investing (si veda questo articolo). Cyclope ha anche un sito internet dove si trovano ricerche e analisi gratuite di alta qualità.

Lo trovate solo in edizione cartacea su Amazon.it insieme agli altri rapporti annuali. Costoso ma indispensabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *