Legal & General Investment Management ha ampliato la sua gamma di ETF con il lancio di 4 nuove strategie di investimento.

Le varie strategie sono basate sull’approccio all’investimento di LGIM, che unisce ricerca attiva e implementazione trasparente basata su regole predefinite, per creare indici in grado di offrire un’esposizione pura verso determinati temi, nonché posizioni sottostanti differenti rispetto ai portafogli tradizionali.

La nuova gamma “Access”, di cui fa parte il fondo sul Metaverso, ha l’obiettivo di fornire agli investitori strumenti tattici o strategici per creare un’esposizione verso opportunità non tradizionali.

Gli Etf

Ecco in dettaglio le quattro nuove strategie.

L&G Emerging Cyber Security ESG Exclusions UCITS ETF (Isin: IE000ST40PX8) offre esposizione a quei trend nel mondo della cybersecurity che sono cresciuti più rapidamente. Questo ETF è stato pensato come una strategia di investimento complementare all’ETF sulla cybersecurity che LGIM già annovera nella sua gamma.

Oggi, il settore vede un’espansione di quei segmenti in cui si sono specializzate parte delle imprese attive nella cybersecurity, che includono lo sviluppo di software antivirus, di software contro i malware, di sicurezza in cloud e di hardware più sicuri. L’Etf vuole fornire esposizione a questo megatrend in rapida espansione in modo complementare all’altro già disponibile sul mercato. Il nuovo fondo sarà focalizzato sui segmenti emergenti del settore come sicurezza hardware, intelligence contro le minacce esterne e soluzioni per la sicurezza abilitate da blockchain; inoltre, si rivolge anche a segmenti, come le soluzioni di sicurezza relativa al cloud e alla rete, coperte anche dal primo ETF.

L&G Optical Technology & Photonics ESG Exclusions UCITS ETF (Isin: IE000QNJAOX1): è il primo ETF in Europa a includere aziende attive tecnologia ottica e fotonica, utilizzata in ambiti che vanno dalla realizzazione di display degli smartphone, all’agricoltura di precisione, ai sensori dei veicoli, alla chirurgia laser e molto altro

La tecnologia ottica e la fotonica sono la scienza della creazione, manipolazione, trasmissione e rilevamento della luce ed è ironico che l’impatto che questa ha nelle nostre vite sia poco conosciuto, visto che è una delle tecnologie più utilizzate nella nostra vita quotidiana. I display degli smartphone, l’agricoltura di precisione, i sensori dei veicoli, la banda larga a fibra ottica, la chirurgia laser e molto altro sono tutti legati alla fotonica. Anche la Commissione Europea l’ha riconosciuta come una delle tecnologie fondamentali del XXI secolo, in quanto in grado di ridurre il gap tra il mondo fisico e i sistemi digitali che vi si trovano. Le ultime stime rivelano che il settore della fotonica dovrebbe crescere a un tasso pari a più del doppio di quello del Pil mondiale e al triplo del Pil dell’UE. L’Etf è il primo in Europa a fornire un’esposizione verso le imprese leader di questo comparto. La strategia di investimento alla base valorizza l’esperienza dello European Photonics Industry Consortium (EPIC), la più grande associazione di imprese attive nella fotonica al mondo.

L&G Global Thematic ESG Exclusions UCITS ETF (Isin: IE000VTOHNZ0): racchiude al suo interno imprese attive in più temi di investimento, riconducibili a 9 aree nei settori della tecnologia, dell’energia, delle risorse e dei cambiamenti demografici, tutti già presidiati singolarmente da LGIM.

L&G Metaverse ESG Exclusions UCITS ETF (Isin: IE0004U3TX15): mira a offrire esposizione verso quelle aziende direttamente coinvolte nella creazione di nuove tecnologie per il metaverso. Andrà a far parte della gamma “Access”, che LGIM ha sviluppato per fornire agli investitori strumenti tattici o strategici per creare un’esposizione verso opportunità non tradizionali.

Il metaverso è ciò che definirà il futuro di internet: un mondo fondato sulla realtà virtuale in cui le persone possono lavorare, viaggiare, giocare e vivere. Le opportunità di crescita sono consistenti, con Meta Platforms che da sola ha speso oltre 10 miliardi di dollari in R&D sul metaverso lo scorso anno. Tuttavia, questo tema è ancora nei suoi primi stadi e LGIM ha identificato diverse opportunità di investimento legate principalmente a quegli sviluppi che devono ancora essere attuati, e che vanno dalla fornitura di hardware allo sviluppo di software e di network, fino ai pagamenti digitali. L’Etf punta proprio a offrire esposizione verso le aziende direttamente coinvolte nella creazione di nuove tecnologie per il metaverso.

Il commento

“L’investimento tematico consiste nell’identificare quelle opportunità che possono portare cambiamenti strutturali e fondamentali nelle nostre vite, nel nostro lavoro e nella società” ha commentato Giancarlo Sandrin, Italy Country Head di LGIM.

“Le strategie di investimento che guardano a questo tipo di trend hanno registrato un forte interesse da parte dei nostri clienti per molti anni. Riteniamo che questi nuovi fondi rappresenteranno delle integrazioni importanti per la nostra gamma di ETF, rivolgendosi sia a investitori in cerca di un’esposizione più pura a certe tematiche, sia a quelli che vogliono investire in modo diversificato senza dover scegliere un tema specifico”.

Altri articoli con LGIM

error: ATTENZIONE: IL CONTENUTO DI QUESTO SITO E\' PROTETTO E NON COPIABILE!!